• Produttore: EUROTERM
  • Servizi Offerti: Riscaldamento, Produzione ACS
  • Capienza Boiler: 60 LT
  • Tipologia Caldaia: Flusso Bilanciato, Camera Aperta, Camera Aperta Pilota

  1. Problemi comuni della Euroterm MEB 20-25 anno 1992

Questa caldaia integra tutte le nuove sicurezze introdotte nelle caldaie a partire dall'anno 1992, si ha quindi:

  • Controllo della sovratemperatura effettuati dai clicson posti a valle dello scambiatore primario
  • Il flussostato del circolatore che effettua il controllo se vi è circolazione nell'impianto termo (fluido vettore).
  • Sensori di mandata e ritorno entrambi NTC a contatto
  • Una scheda principale e una di accensione e rilevazione prodotta da BRAHMA

Problemi comuni della Euroterm MEB 20-25 anno 1992

Vista l'età della caldaia, durante le opere di manutenzione è importante che vengano ripristinate le fascette in plastica che tengono fissati i sensori a contatto. Le fascette in plastica di fabbrica sono facili alla rottura durante l'opera di manutenzione. Non da meno, nella versione a camera aperta o a fiamma pilota, è importante smontare e pulire accuratamente la cappa fumi e in base al deterioramento decidere se sostituirla o ripararla, sostituendo i fissaggi a rivetto con delle viti parker.

La versione a fiamma pilota, dal momento che il disassemblaggio del bruciatore vuole lo spostamento del tubo dello stesso pilota, vuole il controllo delle perdite gas sui raccordi con soluzione schiumata o apparecchio di rilevazione. Infatti il tubo della fiamma pilota è alluminio e può aver subito troppi movimenti durante le innumerevoli manutenzioni. Importante alla fine verificare il saggio alla fiamma del pilota che se ben pulito deve presentare una colorazione di blu/azzurro intenso piuttosto che giallognolo.

Nella versione a a camera stagna o camera aperta, invece, l'accensione è affidata alla centralina BRAHMA che può essere sostituita con una più recente Centralina di Accensione e Rilevazione BRAHMA TM 11 oppure BRAHMA TM 31 con un opportuno riadattamento elettrico. La sostituzione della valvola del gas può seguire il modello SIT 837 che ben si adatta con un'altro riadattamento idraulico ed elettrico.

L'estrattore fumi (ventola) non è più in produzione (2016) consiste in una ventola a tre fissaggi, tuttavia è possibile la sostituzione utilizzando un estrattore della versione Euroterm MEB 20 S del 1996 opportunamente modificato.