Il Cronotermostato VIMAR 01910 è un termostato settimanale che ha trovato la sua fetta di mercato per le ampie possibilità di personalizzazione. Sebbene queste lo rendano leggermente più complicato da programmare, le sue 6 temperature vengono incontro a ogni necessità dell'utente. Ottima anche la scelta, a termostato completamente chiuso, di avere solamente due pulsanti per regolare la temperatura immediata.

Grazie al termostato Vimar 01910 potete programmare un'intera settimana giorno per giorno. E' particolarmente adatto dunque alle famiglie in attività lavorativa che vogliono distinguere il giorno feriale da quello festivo. Potete usare o meno un programma che preveda il mantenimento, ossia una temperatura intermedia durante il giorno. Per aiutarvi nello scopo della programmazione, vi consigliamo alcuni esempi di programma per il giorno feriale. Tutti questi programmi ben si adattano al termostato VIMAR 01910.

Primo esempio di programmazione del termostato vimar 01910

In questo esempio si ottiene il massimo del risparmio e notevole comfort, vi è l'accensione della mattina e l'accensione serale. Diversamente:

Esempio di programma per il termostato vimar 01910

Con questo programma potete mantenere la temperatura leggermente più bassa durante il giorno, utile se siete in smart working oppure per il giorno festivo se si è in movimento.

Adattate il programma del termostato VIMAR 01910 a seconda della tipologia di riscaldamento (termosifoni in ghisa o termosifoni in alluminio), adattando le ore di accensione di conseguenza, per garantirvi il massimo comfort senza sprechi.

Sostituire le batterie

Per sostituire le batterie del Termostato Vimar 01910 bisogna togliere la mascherina comandi, in questo modo potete aggiungere il vano batterie.

Procedura per sostituire le batterie sul termostato vimar 01910

Consigli Utili

  • Sostituire frequentemente le batterie del cronotermostato (circa 2 anni)
  • Non utilizzare batterie ricaricabili
  • Temperature
    • Per lo spegnimento (Temperatura ridotta) è consigliata una temperatura di 16°C
    • Per l'accensione (Temperatura Comfort) è consigliata una temperatura di 18°C +/- 2°C
  • Considerate di accendere i radiatori in alluminio con breve anticipo grazie all'alto scambio termico
  • Considerate invece di accendere i radiatori in ghisa con largo anticipo ma di spegnere prima per sfruttare al massimo l'inerzia termica

Montaggio

Il regolatore dovrebbe essere montato nella stanza di riferimento

  • L'unità deve essere montata dove è più facile misurare la temperatura ambiente medie, lontano da irradiazione solare o fonti di freddo.
  • L'unità deve essere posta lontano da fonti di disturbo ad esempio:
    • Non montare su superfici metalliche
    • Non montare vicino cavi elettrici, apparecchiature elettriche come PC, TV, forni a microonde, ecc.
    • Non montare l'unità in prossimità di pareti metalliche o elementi costruttivi a base di metallo

Reperibilità

Si trova su Amazon: Visita il sito

Manuali di Istruzioni